Le fasi imprenditoriali più significative.
L’evoluzione manageriale e il passaggio generazionale.

Anni ’40 e ‘50. Gli inizi.

Il fondatore Luigi Manni inizia nel dopoguerra l’attività di commercio di rottami e recuperi metallici.

Anni ’60. La trasformazione dell’attività ad opera di Giuseppe Manni.

Lo sviluppo inizia negli anni Sessanta, sotto la guida di Giuseppe Manni. L’azienda si evolve nella Manni Prodotti Siderurgici(1960) per il commercio di prodotti siderurgici in concomitanza con la nascente produzione siderurgica nazionale.

Nel 1969 trasferimento in ZAI e sviluppo dell’attività di commercio di travi laminate, profilati e tubi, mutando la denominazione in Manni Siderurgica.

Anni ’70 e ’80. L’attività industriale.

Gli anni Settanta e i primi anni Ottanta segnano l’inizio dell’attività industriale: a Mozzecane (Verona) viene costituita la Sipre (1972), primo centro servizi di prelavorazione di travi laminate in Italia, mentre a Crema vengono acquisite le Officine Riunite dei F.lli Lancini (1980). Esordisce nel 1987 il secondo centro di prelavorazione travi a Crema.

Da questo momento per il Gruppo comincia una fortunata crescita: vengono acquisite la Isopan di Frosinone (1988) per la produzione di pannelli metallici coibentati e la Commerciale Siderurgica Veronese (1993).

Anni ’90. La holding industriale e l’apertura alla progettazione.

Nasce il Gruppo Manni S.p.A. (1995), holding industriale che incorpora la Siderfinanziaria S.p.A. (creata nel 1986).

Viene costituita la società Icom Engineering (1996) per la progettazione e la fornitura “chiavi in mano” di strutture metalliche rivolte prevalentemente all’export.

Dal 2000 al 2009. Il nuovo assetto finanziario. L’internazionalizzazione. Inizio attività inox.

Nel 2000 nasce la nuova holding industriale Gruppo Manni Hp S.p.A. che delibera il progetto di “europeizzazione” delle principali società: lo stabilimento di produzione di pannelli metallici isolanti, Isopan Ibérica in Spagna (2001) e l’apertura di Sipre France(2002).

In Italia viene acquisita un’importante partecipazione inMalavolta S.p.A. (2001) azienda generalista e centro servizi travi in centro Italia. Nel 2002 viene avviato un altro stabilimentoIsopan a Trevenzuolo (Verona).

Seguono ancora:

  • l’apertura nel 2007 a Bucarest (Romania) diIsopan Est;
  • l’acquisizione del centro servizi coils Eurosider di Verona (2006) successivamente trasformato nel settore dell’acciaio Inox:S.I. – Centro Servizi Inox (nel 2008);
  • l’acquisizione di una partecipazione inCMM (2006);
  • l’apertura (2008) a Jesi (Ancona) di un nuovo magazzino generalistaMalavolta;
  • l’avvio a Goito (Mantova) di unCentro Manni Sipre per l’attività di vendita prodotti lunghi ai commercianti (2008).

Dal 2010 al 2011. Riorganizzazione ed apertura al fotovoltaico.

Viene aperto a Mozzecane (2010) un nuovo grande stabilimento che ospita le attività trasferite dai due centri di Verona e il centro servizi tubi strutturali. Si inaugura Manni Energy (2011), società che offre sistemi fotovoltaici chiavi in mano comprensivi sia dei prodotti che dei servizi.

2012-2014. Più internazionalizzazione e razionalizzazione attività nazionali.

  • Avvio della nuova strategia 2012-2015
  • Costituzione della societàIsopan Deutschland
  • Costituzione di società di scopo per aumentare i contatti commerciali per le societàManni EnergyIsopan e Aim Ecoenergy
  • Accorpamento diMalavolta in Manni Sipre
  • Unificazione dell’attivitàManni Sipre di Goito in Manni Sipre di Crema
  • Sviluppo inManni Energy nell’eolico e biogas
  • Ridimensionamento dell’attivitàIcom Engineering
  • CostituzioneInternational Business Division del Manni Group.

2015. Investimenti extra europei ed accentramento funzioni in Manni Group, Fornitore selezionato di EXPO MILANO 2015.

  • Avvio attività produttive di Isopan Rus (Volgograd, Russia)
  • Avvio attività produttive di Isocindu (Guanajuato, Mexico)

Fornitore selezionato di EXPO MILANO 2015

Richiesta informazioni

Per ulteriori informazioni

mannigroup@mannigroup.com | T. +39 045 8088911Richiesta informazioni