• Tenimenti Angelini - Tre Rose

Pannelli isolanti ignifughi, lamiere grecate, sottostrutture in acciaio ed un importante intervento di bonifica dell’amianto hanno trasformato la cantina senese in una struttura elegante, moderna, sicura e tecnologicamente evoluta.

Coniugare il fascino del passato con l’eleganza del presente in un unico concept building: così le antiche mura in pietra dialogano con i nuovi elementi in acciaio, l’illuminazione a led con il legno, i pannelli solari con l’ambiente circostante… il tutto in un’ottica di design, efficienza e sostenibilità.

Le cantine vinicole sono tra le realtà che meglio interpretano questa contaminazione di stili e tecnologie e così appare ora Tre Rose Montepulciano di Tenimenti Angelini, in località Val di Cava, provincia di Siena.

Dopo l’acquisizione nel 2011 da parte dei proprietari della famosa casa farmaceutica Angelini, la struttura ha per lo più mantenuto invariato il suo aspetto esteriore tipico degli edifici della campagna toscana. All’interno, invece, numerosi sono stati i rimaneggiamenti per garantire salubrità e dotare l’azienda delle ultime tecnologie.

La rimozione della copertura in amianto è stata l’occasione per effettuare un intervento più ampio che ha visto Manni Group come unico referente: dal consolidamento della struttura con elementi in acciaio, al rivestimento con pannelli sandwich e all’ottimizzazione dell’illuminazione interna con luce naturale.

Per il consolidamento dell’edificio Manni Sipre ha fornito una sottostruttura in acciaio, materiale resistente e antisismico, che ha migliorato la solidità e la resistenza in caso di calamità naturali.

La struttura è stata poi rivestita con i pannelli isolanti Isopan, e in particolare con Isoparete e Isofire Wall e Roof, materiali resistenti ed ignifughi utilizzati per i tamponamenti del deposito carburante. Isoparete è un pannello in poliuretano, caratterizzato da una finitura liscia ed un sistema di fissaggio nascosto, particolarmente indicato per l’utilizzo sia industriale che commerciale. Per quanto riguarda il deposito carburante sono, infine, stati utilizzarti Isofire Wall, un pannello da parete in lana minerale dotato di un doppio rivestimento in metallo, una finitura micro-nervata ed un sistema di fissaggio a vista, ed Isofire Roof, un pannello da copertura con profilo grecato a cinque greche: entrambi i prodotti sono in grado di consentire isolamento termico ed incombustibilità.

By |Commenti disabilitati su Tenimenti Angelini ha scelto la sostenibilità, l’efficienza e il design di Isopan e Manni Group