Il 29 e il 30 maggio a Riva del Garda si apriranno le porte dell’edizione 2018 della convention REbuild e Manni Group rinnova la sua partecipazione come Main Sponsor per il terzo anno consecutivo.

Il nuovo appuntamento con la convention, organizzata al Palacongressi di Riva del Garda, avrà come focus “DECARBONIZZARE L’EDILIZIA – I nuovi paradigmi delle costruzioni italiane”.

REbuild 2018 guarda all’innovazione capace di tenere unite sostenibilità ambientale e crescita delle imprese, economia circolare e ritrovata redditività. Lo scopo è delineare modelli e soluzioni per una convergenza tra una rinnovata crescita del settore delle costruzioni e il perseguimento di ambiziosi obiettivi di natura ambientale e sociale. Si tratta anche di diffondere ciò che oggi rappresenta un segmento di nicchia. Perché la sostenibilità ambientale smetta di essere appannaggio di una frazione del patrimonio e ne rappresenti invece un aspetto ordinario, è necessario adottare processi e soluzioni capaci di intervenire su fasce più ampie di immobili. Con due effetti principali: dare sostanza agli obiettivi della rigenerazione urbana e aprire nuove opportunità di crescita e sviluppo a imprese e professionisti.

Unire la qualità degli interventi e la scala degli investimenti è dunque al centro di REbuild 2018. L’attenzione è rivolta ai nuovi paradigmi del costruire e alla loro capacità di adattarsi alla varietà e all’ampiezza del patrimonio in gioco.

Ad ottobre 2017 Manni Group aveva ospitato nella sede della Holding, in Via Righi a Verona, il Club di REbuild, terzo appuntamento annuale sull’edilizia OFF-SITE, che ha visto come protagonista il Vice Ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini. In questa occasione, il Vice Ministro aveva dichiarato che “La crescente attenzione verso la questione urbana può dare impulso all’economia ed alla coesione sociale e configura importanti obiettivi come la rigenerazione di aree urbane, il rinnovo edilizio e l’efficientamento energetico degli edifici. Una nuova “gestione urbana” individua nelle città i soggetti innovatori della programmazione e produce cambiamenti significativi. Il “driver” dell’edilizia nel dare corpo e valore all’armatura fisica urbana, apre ad occasioni di compartecipazione pubblica e privata, supporta la ripresa della produttività, interpreta le risposte ai bisogni dei cittadini, realizza il miglioramento dei servizi e concorre al welfare urbano e territoriale.”

 

Leggi di più sull’edizione 2017

Segui REbuild su Facebook

By |Commenti disabilitati su Rinnovata la partnership tra REbuild e Manni Group per l’edizione 2018