Primaria iniziativa a favore della sostenibilità

Comunicano esperienze il Professor Alessandro Lai e Giuseppe Manni, Presidente di Manni Group

Al via lunedì 7 ottobre all’Università di Verona il primo appuntamento della rassegna dal titolo “Presente e Futuro del Pianeta. Ecologia, sostenibilità, politiche”, promossa ed organizzata dal collegio universitario “Don Nicola Mazza” in collaborazione con l’ateneo scaligero, insieme a Esu, Studio teologico San Zeno e Istituto superiore di Scienze religiose “San Pietro Martire”. 

È stato Giuseppe Manni, Presidente di Manni Group, affiancato dal Professore Alessandro Lai dell’UniVr, a portare la propria testimonianza nella prima giornata di convegno, il cui focus “La sfida della sostenibilità nel mondo aziendale” perfettamente aderiva alle politiche che il Gruppo scaligero promuove da diversi anni. Nel 2016 viene pubblicato il primo “Sustainability Program&Policy” e, come racconta lo stesso Presidente, contestualmente «A tutte le aziende del Gruppo vengono installati impianti fotovoltaici a coprire i fabbisogni energetici di stabilimenti e uffici grazie alla produzione di energia cosiddetta “verde”». Prosegue Giuseppe Manni: «Questo investimento ci permette di contribuire a ridurre la produzione di CO₂ di quasi 40.000 Tonn/anno».

L’ultima nata in casa Manni Group, la giovane Manni Green Tech, è l’azienda dedicata alle costruzioni in acciaio leggero CFS (Cold Formed Steel): nascono così strutture dal design accattivante realizzate con il materiale che incorpora la caratteristica primaria della sostenibilità, la riciclabilità. L’acciaio infatti è riciclabile al 100% ed infinite volte. Il sistema costruttivo off-site in acciaio formato a freddo super leggere che permette di risparmiare energia e risorse per trasporti ed ambiente, mantenendo alto lo standard di sicurezza.

Da sempre attento alle questioni ambientali, Giuseppe Manni guida il gruppo industriale, di cui divenne Presidente in successione al padre Luigi, sempre guardando alla sostenibilità, abbracciandone tutti gli aspetti. Prima fra tutti, la Sostenibilità Sociale: Manni Group infatti è il primo finanziatore delle Fondazioni BRFV – Fondazione di Ricerca sulle Malattie del cervello e la Fondazione Pro Dubbo, che ha dato vita ad un piccolo ospedale in Etiopia.

Conclude il Presidente ricordando che Manni Group «dei 17 obiettivi per lo SVILUPPO SOSTENIBILE posti dall’ONU, è impegnata responsabilmente a proseguire nella produzione di energia pulita e accessibile, ad ottenere città e comunità sostenibili, a garantire un lavoro dignitoso ed una crescita economica sostenibile».

La locandina completa degli appuntamenti, che avranno scadenza settimanale, è disponibile al link http://www.univrmagazine.it/wp-content/uploads/2019/10/2.-LOCANDINA-INIZIATIVE-CON-PROGRAMMA-COMPLETO-OTTOBRE-DICEMBRE-2019.pdf

By |Commenti disabilitati su Primaria iniziativa a favore della sostenibilità