• cantina podernuovo, siena

Le aziende del Manni Group, Isopan e Manni Energy, tra gli interpreti del progetto firmato AlvisiKirimoto che ha visto la nascita di una cantina ecocompatibile, sostenibile e di design nel cuore della campagna senese.

Nell’edificio ogni spazio è a vista, dai setti murari che ne scandiscono la struttura agli impianti meccanici: attraversata da un lungo asse principale che corre tra i due elementi strutturali centrali, la cantina si apre sui vigneti, creando un tutt’uno con l’ambiente naturale circostante. Merito anche delle ampie pareti vetrate, che lasciano entrare la luce e consentono di ammirare la campagna toscana.

Siamo a Palazzone, frazione di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, nella nuova cantina Podernuovo di Giovanni e Paolo Bulgari, che hanno deciso nel 2013 di dare vita al proprio personale atelier du vin, una struttura produttiva elegante e sostenibile immersa nella campagna.

Progettato dallo studio italo-giapponese AlvisiKirimoto & Partners, l’edificio presenta una superficie totale di 4.500 metri quadrati, tra cui 115 metri quadrati di uffici, una tinaia di 475 metri quadrati, una barricaia di 415 metri quadrati e una sala degustazione di 86 metri quadrati.

“La mia visione –spiega Giovanni Bulgari, Amministratore Delegato di Podernuovo – è sempre stata quella di un’azienda capace di conservare l’ambiente in cui fosse inserita, invece di sfruttarlo. Per questo motivo Podernuovo a Palazzone quasi scompare nella sua collina… Ho voluto ridurre al minimo l’impatto della struttura sull’ambiente, utilizzando le tecnologie più innovative e i materiali più sostenibili, applicando lo stesso concetto anche alla produzione. La tecnologia e la sostenibilità – ha concluso l’Amministratore Delegato – sono gli aspetti che rendono possibile, al giorno d’oggi, un approccio di eccellenza al prodotto.”

Mentre gli spazi dedicati alla produzione sono parzialmente incassati nel terreno, mantenendo temperatura e umidità costanti, le strutture principali, il green roof e l’impianto geotermico contribuiscono fattivamente a migliorare l’inerzia termica della cantina, essendo eccellenti elementi di sostenibilità ambientale.

L’IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI MANNI ENERGY

Manni Group è stata tra gli interpreti del progetto Podernuovo a Palazzone. Con la controllata Manni Energy si è occupata dell’installazione di un impianto fotovoltaico in grado di produrre 23 mila kWh all’anno, che ha consentito una riduzione di CO2 emessa nell’atmosfera di 12 tonnellate all’anno.

I MATERIALI FORNITI DA ISOPAN: ISOCOP

Per la copertura dell’intera struttura sono stati utilizzati 280 metri quadrati di Isocop, il pannello sandwich in poliuretano con profilo a cinque greche, particolarmente indicato per strutture agrozootecniche grazie all’elevata resistenza ai carichi e alla grande facilità di installazione.

By |Commenti disabilitati su Podernuovo a Palazzone, Siena: grazie ad Isocop e ad un impianto fotovoltaico, risparmiate 12mila tonnellate di CO2 all’anno