Manni Group per il terzo anno sostiene REbuild con i prodotti, le soluzioni e le competenze per il mondo delle costruzioni a secco

Come rispondere alle esigenze dell’edilizia moderna? A questa domanda REbuild Italia risponde con l’edilizia Off-Site, a Milano dal 25 al 27 giugno 2019

REbuild si sposta a Milano, nella città dove l’innovazione si declina con uno sviluppo attento alla dimensione sociale e ambientale. E arriva con un evento: (RE)making cities. quest’anno sono messe al centro le città e le periferie, la parte più fragile delle città, a partire da martedì 25 fino a giovedì 27 giugno alla Fabbrica Orobia.

Leggi il programma completo

L’uso di componenti prefabbricate e assemblate in cantiere permette di risolvere problematiche quali il risparmio energetico, l’aumento di sicurezza e il rispetto di caratteristiche antisismiche, antincendio e acustiche. Qui trovano spazio i prodotti che da oltre 70 anni Manni Group produce e commercializza. Inoltre, come spiega Enrico Frizzera, CEO di Manni Group: “L’azienda è fortemente orientata alla sostenibilità e ha trovato in REbuild il mezzo ideale per diffondere i principi in cui crede e crediamo. La riciclabilità dei materiali, la loro perfetta applicabilità nei progetti di edilizia off-site e le tecnologie avanguardistiche in cui investiamo ci hanno permesso di entrare nel mercato con forza e convinzione con la nuova azienda del gruppo Manni Green Tech”.

Fondata da più di un anno proprio per rispondere all’esigenza di proporre al mercato un’edilizia sostenibile a basso impatto ambientale, Manni Green Tech rappresenta il partner industriale per le costruzioni in acciaio leggero CFS (Cold Formed Steel) grazie al know-how tecnico del Gruppo, la conoscenza dei materiali e la sincronia con le altre aziende della famiglia Manni Group. La chiarezza costruttivo-architettonica e la riduzione dei tempi di costruzione portano ad una contrazione dei costi e degli sprechi: l’edificio viene progettato sulle piattaforme digitali che riducono la percentuale di errore nella realizzazione dei pezzi che andranno a comporre lo scheletro dell’edificio.

Con il 2019 il Gruppo taglia il nastro dei 74 anni di attività, fatti di impegno e sguardo verso il futuro. Con grande dedizione ha affrontato i cambiamenti del mercato, adattandosi sapientemente alle nuove realtà in fase di internazionalizzazione del business e abbracciando la filosofia della Circular Economy. Con Isopan Spa, la sub-holding del Gruppo specializzata in pannelli sandwich e sistemi per pareti e coperture, l’impegno si traduce nella realizzazione di prodotti che contribuiscono al raggiungimento dei criteri per l’ottenimento delle certificazioni LEED e BREEAM, al rispetto del CAM nazionali, nella pubblicazione dell’EPD per i pannelli in lana minerale e in schiuma PIR e PUR e nell’ottenimento, per prima in Italia, dell’etichetta DECLARE di ILFI (International Living Future Institute) per i prodotti LEAF e Green Roof.

By |Commenti disabilitati su Manni Group per il terzo anno sostiene REbuild con i prodotti, le soluzioni e le competenze per il mondo delle costruzioni a secco