LA SFIDA DELLA TRASPARENZA IN EDILIZIA

Un tema di rilevanza internazionale trattato nella sede del gruppo leader nello scenario italiano dell’architettura e dell’ingegneria: l’evento ospitato da Lombardini22, organizzato e promosso da Manni Group e REbuild Italia.

La domanda di prodotti sostenibili, salubri e di informazioni chiare sulle componenti dei prodotti per l’edilizia e l’arredo è cruciale e in continua crescita. In tale direzione si inserisce il lancio della nuova etichetta di trasparenza europea Declare sviluppata dall’International Living Future Institute (ILFI), adottata in Italia per la prima volta da Manni Group per due dei suoi prodotto: GreenROOF e LEAF.

Sede del Gruppo leader internazionale nello scenario italiano dell’architettura e dell’ingegneria, lo studio milanese Lombardini22 ha accolto a braccia aperte il tema scelto per il confronto tra settore edilizio, mondo dell’architettura e istituzioni. A dare il benvenuto agli ospiti è stato il CEO di L22, Franco Guidi, che ha piacevolmente sottolineato la necessità del mondo dell’architettura di fare un passo indietro in ogni situazione, per guardare il contesto da lontano, nella sua interezza.

Un panorama dove l’attenzione alla sostenibilità e la salubrità dei prodotti devono essere in costante aumento, anche il settore delle costruzioni è chiamato ad attivarsi con azioni mirate al fine di trasmettere informazioni chiare sulle componenti dei materiali per l’edilizia.

Se a livello internazionale tale approccio innovativo è diffuso e condiviso, anche in Italia vi sono imprese del settore che si stanno impegnando a rivoluzionare i propri processi produttivi e la propria filiera. Alcune di queste hanno condiviso la propria esperienza all’incontro di Milano ospitato dallo Studio Lombardini22 a cui hanno partecipato rappresentanti di importanti imprese italiane parte della Community di REbuild.

Tra le testimonianze, quella di Isopan Spa, società di Manni Group Spa e prima azienda in Italia ad aver ottenuto l’etichetta di trasparenza Declare per due dei suoi prodotti innovativi, LEAF e Green Roof. Il CEO di Manni Group Spa Enrico Frizzera spiega che «Il percorso avviato per invertire il trend passa anche per l’innovazione di prodotti e servizi edili con nuovi materiali naturali, con maggiore efficienza termica, integrati nelle certificazioni di sostenibilità e con attenzione al riciclo: questa è la direzione verso cui ci stiamo muovendo».

«REbuild da anni porta all’attenzione temi cruciali per il settore e, parlando di sostenibilità e innovazione, oltre all’efficientamento energetico oggi è quanto mai necessario puntare sul tema della salubrità di prodotti e componenti», ha aggiunto il Presidente di REbuild Italia Thomas Miorin. «Per perseguire tale obiettivo bisogna invertire la rotta, cambiare le regole esistenti per progettare, riportando l’uomo al centro: servono nuovi processi che portino l’edilizia a costruire ambienti salubri che riconnettano l’uomo alla natura, considerando la salute e il benessere in tutte le sue dimensioni».

Leggi di più >>>

By |Commenti disabilitati su LA SFIDA DELLA TRASPARENZA IN EDILIZIA