Viene dall’Australia il team che ha ricevuto la Mention di DOW Chemical per il progetto della nuova Xi’An Train Station: i sei architetti della Melbourne Amateur School of Design (Shi Pan, Yingna Sun, Jiaao Wang, Tingyi Wang, Xiaohan Mei, Wenjing Li) hanno partecipato al Manni Group Design Award con Mo+untain / nument, una proposta dal design innovativo, ma che rispetta le tradizioni millenarie della Cina.

Team Melbourne Amateur School of Design

La montagna Taibai come connessione tra le culture

Il progetto vede la stazione come un monumento moderno dell’architettura che stimola diverse culture, religioni ed economie a diventare sempre più forti insieme. I cittadini di Xi’An hanno una lunga tradizione di venerazione della montagna Taibai, la montagna più alta della provincia Shan’Xi. Da centinaia di anni, la montagna Taibai accoglie pellegrini promettendo loro il ritorno della fortuna e della benedizione. Si crede che la montagna abbia il potere di connettere le persone, di creare dei legami tra di loro, permettendo lo scambio di merci e culture. Ed è per questo motivo che il design del terminal ferroviario imita la topografia delle montagne locali nella speranza di creare un nuovo monumento che esprima l’ambizione della città di Xi’An.

Il design della Xi’An Train Station racchiude l’immagine delle montagne tramite il linguaggio architettonico moderno e allo stesso tempo manifesta rispetto verso la storia della città abbinando elementi chiave di design in seta alla struttura tradizionale del tetto cinese. La disposizione spaziale del progetto stimola l’esperienza del pellegrinaggio: la visione della montagna da lontano mentre ci si avvicina lentamente fino ad arrivare sotto il tetto arcuato.

 La Mention DOW per l’efficientamento energetico

Dow, l’azienda leader mondiale nell’innovazione dei materiali per l’edilizia, è partner tecnico di Manni Group e Main Sponsor del Manni Group Design Award. Il premio per la miglior proposta edilizia che tenesse conto dell’efficientamento energetico è stato assegnato da Alberto Mercati, Marketing Associate Director di Dow Polyurethanes e parte della prestigiosa giuria del contest.

Questa la motivazione della Mention: «Per me, tra i progetti che ho giudicato, spiccava l’interpretazione della stazione ferroviaria di Xi’An attraverso il concetto di Mo+untain/ument, per via dell’attenzione integrata ai dettagli» spiega Mercati. La moderna interpretazione del terminal cinese «rende omaggio alla sensibilità culturale, storica e ambientale della regione. Sono rimasto particolarmente colpito dal modo in cui il design della stazione ferroviaria imita la topografia delle montagne locali. C’è un’energia intrinseca all’interno del progetto e all’impatto che avrebbe sulla regione. Ed è proprio questa energia che si sposa molto bene con le soluzioni Dow Energy Efficiency per l’edilizia. Attraverso la piattaforma del programma V PLUS PERFORM™ di Dow, stiamo cercando di contribuire alla costruzione di edifici sostenibili, innovativi e pronti per il futuro. L’essenza del programma Dow V PLUS PERFORM™ è una collaborazione lungo la catena del valore, con nuove società visionarie disposte a trasformare il settore delle costruzioni, per bilanciare le esigenze di crescita con le necessità del pianeta. Sono convinto che tutti i partecipanti a questa competizione avranno davanti a sé una carriera di successo».

By |Tags: , , , , |Commenti disabilitati su La Mention DOW per la nuova stazione ferroviaria di Xi’An va alla Melbourne Amateur School of Design