• L'edilizia green in Italia

Tutti i relatori del convegno L’edilizia Green In Italia: Valori, Competenze e Prospettive in programma mercoledì 28 novembre a Verona nelle sale degli Ex Magazzini Generali oggi nuova sede dell’Ordine degli Architetti di Verona.

Maurizio Varratta_rebuild

Maurizio Varratta nasce a Genova dove si laurea nel 1981 Dal 1983 al 2000 lavora con la Renzo Piano Building Workshop srl come responsabile di progetto, nel 2000 apre il suo studio e partecipa a numerosi concorsi nazionali ed internazionali I lavori dello studio spaziano nell’ambito della progettazione architettonica generale (ospedali edifici produttivi uffici ponti alberghi stazioni ferroviarie terminal aereoportuali centri commerciali aree di servizio autostradali) interiors, design e space planning. E’ docente esterno presso il Politecnico di Torino, l’Università La Sapienza di Roma e la Carleton University di Ottawa Canada, Lo studio, dinamico e versatile si occupa normalmente dello sviluppo di tutto l’iter progettuale, passando dalla scala urbana al particolare architettonico, di integrazione tra architettura ed impianti spingendosi nella ricerca di nuovi materiali, di innovazione tecnologica e nell’industrializzazione di componenti per l’edilizia. Opera cercando sempre di tenere elevati standard qualitativi di progetto utilizzando la modalità BIM; si occupa di progettazione integrata, di risparmio energetico, di sostenibilità ambientale, della qualità e della vivibilità degli spazi progettati seguendo i vari protocolli internazionali e collaborando con i migliori specialisti del settore.

Alberto Ballardini_Rebuild

Alberto Ballardini è Responsabile dei Servizi per Edifici esistenti di Habitech. E’ stato LEED AP e PM su tutte le certificazioni LEED EB:O&M ad oggi effettuate in Italia. E’ BREEAM In Use Auditor + International NC Assessor e corresponsabile dei contenuti di REbuild ed co-ideatore del Premio REbuild.

Alessandra Bellutti_Rebuild

Alessandra Bellutti, laureata in Architettura e Produzione Edilizia presso il Politecnico di Milano, si è specializzata in Project Management per l’azienda Manni Energy, gestendo cantieri ed operations on site in Italia e Regno Unito e maturando un’esperienza pluriennale nel mondo dell’efficienza energetica e degli impianti da fonte rinnovabile. Da alcuni mesi è approdata alla start-up Manni Green Tech come Marketing & Technical Manager per unire le esperienze maturate on site con la tecnologia dell’edilizia prefabbricata, occupandosi di sviluppo prodotto.

Marco Caffi_rebuild

Marco Caffi: My working experience has ranged from research to design applied, steering the complex process of consulting with modern techniques of project management. These multidisciplinary approach is the main characteristic and the strength of my professional action. After a degree in Mechanical Engineer, and a PhD in mechanics, I have participated to develop an engineering company in which I was a partner and technical director until 2016. In the first years I’ve dedicated time to MEP and energy system integrated design, improving competences in complex system in many sector (airport, hospital, industry, office, retail, theater, entertainment center). In the 1999 I’ve implemented a quality management for our engineering company, that become one of the first Italian engineering company with ISO 9001 certification. Focused on management aspects, in the 2008 at the University of Brescia, I obtained a master’s degree in Project&Construction Management. My professional growth continues as well in the research and academic, as teacher in post-degree courses (RECA–Università di Trieste), as consultant in degree thesis (Università di Brescia) and as member of some scientific committee. In 2009, with other partners, I’ve conceived and developed AmbienteParco: an edutainment science center dedicated to the environmental sustainability. In this contest, as partner and scientific consultant, I’ve designed the concept of the exposition and in details some complex exhibits. Since 2014 I’m a contract professor at the University of Brescia for Building Design course and MEP System laboratory. Following the experience in the development and dissemination of projects with high efficiency and sustainability, in 2015 I became COO of the Green Building Council Italy and since the 2018 I’m a member of the Steering Committee of the European Regional Network of the WorldGBC. Various are the participation, as speaker, in conference and seminar, and papers written on specialized technical magazine.

Giulia Menegazzi_rebuild

Giulia Menegazzi lavora presso Habitech da ottobre 2008 e segue diversi progetti come consulente LEED e BREEAM. È inoltre il referente Habitech per le tematiche inerenti i Criteri Ambientali Minimi (CAM) elaborati dal Ministero per gli appalti pubblici. Alcuni dei progetti che ha supportato nel raggiungimento della certificazione LEED sono MUSE (MUseo delle ScienzE di Renzo Piano a Trento) LEED NCv2.2 Gold, nuovo Polo della Meccatronica di TRENTINO SVILUPPO (Rovereto) LEED NCv2009 Gold, Torre via Larga di UNIPOL (Bologna) LEED NCv2.2 Gold e Hotel UNIPOL all’interno del comparto di Via Larga (Bologna) LEED NCv2009 Oro, Nuova Mensa Baxter (Rieti) LEED v2009 Gold, Padiglione Aquae a Mestre LEED NCv2009 Oro e nuova sede centrale Banca Popolare dell’Alto Adige (Bolzano) LEED NCv2009 Argento. Ad oggi, alcuni dei progetti che sta supportando per il raggiungimento della certificazione LEED sono, nuovo quartier generale PETRONAS (Torino) LEED NCv2009, nuovo edifici per uffici Wind (Roma) LEED NCv2009, Nuovo Ospedale Galeazzi a Milano LEED Healthcare v4 nuova sede operativa Italgas a Venezia LEED NC v4 e ampliamento Pier Sud all’interno dell’aeroporto di Venezia LEED NC v4. Inoltre, ha sviluppato analisi di applicazione del protocollo BREEAM ad alcuni progetti commerciali sul territorio italiano e ha supportato al raggiungimento della certificazione BREEAM alcuni edifici come ad esempio il centro commerciale Centro Sarca (Milano) BREEAM Europe Commercial 2009, livello PASS e il nuovo store Flagship OVS a Milano BREEAM Refurbishment and Fit-out 2015, livello Good. Sta inoltre supportando importanti progetti logistici in Lombardia, Piemonte e Veneto per il raggiungimento della certificazione BREEAM International New Construction, livello Very Good e le nuove realizzazioni IKEA sul territorio italiano. Nella sua esperienza ha sviluppato buone conoscenze sulle tematiche della sostenibilità e sul processo di progettazione integrata, in particolare per quanto riguarda la pratica della charrette.Da aprile 2009 è LEED Accredited Professional (LEED AP), specializzazione BD&C e sta lavorando sui protocolli Nuove Costruzioni, Core&Shell, Commercial Interiors e Healthcare. Ha inoltre partecipato attivamente ai comitati GBC Italia per il mantenimento dello standard LEED Italia Nuove Costruzioni e Ristrutturazioni v2009 e all’interno del comitato standard MR per la prima stesura del protocollo Condomini. Da marzo 2014 è BREEAM International New Construction Assessor, da aprile 2016 è BREEAM International RFO Assessor e da novembre 2014 è Professionista Accreditato ARCA – livello base. Giulia Menegazzi è laureata in Ingegneria edile – architettura presso l’Università degli Studi di Trento, con specializzazione in conservazione, recupero e ristrutturazione degli edifici e iscritta all’ordine degli Ingegneri di Trento.

Ezio Micelli_Rebuild

Ezio Micelli è attualmente professore associato di Estimo dal 2006 presso l’Università IUAV di Venezia ed ha ottenuto l’abilitazione a professore ordinario nella primavera del 2014. I temi della sua attività di ricerca sono legati alla valutazione economico-finanziaria di piani e progetti e degli strumenti di partenariato pubblico/privato. Ha pubblicato per riviste nazionali (Valori e valutazioni, Aestimum, Estimo e territorio, Urbanistica, Urbanistica Informazioni, Archivio di studi urbani e regionali, Scienze Regionali, Economia e società Regionale) e internazionali (Construction Management and Economics, Urban Studies, Etudes foncières, Espace et Sociétés). Tra le monografie: La gestione dei piani urbanistici. Perequazione, accordi, incentivi, Marsilio, Venezia, 2011; Perequazione urbanistica. Pubblico e privato nella trasformazione della città, Marsilio, Venezia, 2007 (seconda edizione); Le misure del piano, (curato con P. Lombardi), Angeli, Milano, 1999. Membro di numerosi gruppi di ricerca di carattere internazionale e nazionale, fino ad aprile 2014 è stato, fra l’altro, responsabile scientifico dell’unità di ricerca dell’Università IUAV di Venezia “Sistemi perequativi e compensativi. Aspetti economici” della ricerca nazionale PRIN “Politiche urbanistiche e gestione del territorio tra esigenze del mercato e coesione sociale” (coordinatore scientifico prof. Paolo Urbani). Ha svolto numerosi incarichi su temi attinenti le ricerche svolte e, in particolare, ha partecipato al gruppo di lavoro per Variante 200, progetto promosso dal Comune di Torino, e ha curato gli studi per gli strumenti di attuazione del Piano di Governo del Territorio di Milano, del Piano Strutturale del Comune di Bologna e di quello di Ravenna. Ha preso parte alla stesura della seconda versione del Codice delle Valutazioni Immobiliari di Tecnoborsa e ha preso parte alla traduzione del Red Book di RICS nella sua versione italiana (edizione 2009). Ha svolto diversi incarichi istituzionali direttamente attinenti l’attività scientifica e, in particolare, è stato Assessore allo sviluppo del territorio e gli sportelli dell’edilizia privata del Comune di Venezia (2010-2013) dopo essere stato presidente di IVE, la società di sviluppo immobiliare del Comune di Venezia (2005-2010). E’ stato membro del gruppo di lavoro “Rinnovo Urbano” che, per conto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha predisposto la prima stesura della legge di riforma urbanistica nazionale e le linee guida dei programmi di rigenerazione urbana; ha collaborato con la Regione Piemonte per la predisposizione della nuova legge urbanistica regionale per ciò che attiene gli strumenti di attuazione dei piani e ha predisposto la bozza dell’Atto di indirizzo della Regione del Veneto relativamente ai temi della perequazione, dei crediti edilizi e degli accordi pubblico-privato.

Thomas Miorin_Rebuild

Thomas Miorin è Presidente di REbuild e Direttore Innovazione di Habitech, il Distretto Tecnologico Trentino, in cui coordina diverse iniziative per una nuova edilizia tra cui il progetto Energiesprong. E’ stato membro del Consiglio di Indirizzo e del Comitato Esecutivo del Green Building Council Italia e amministratore delegato del primo centro servizi distrettuale privato in Italia. In passato è stato docente di Logistica all’Università di Padova e professore di “Small & Medium Enterprise Development” in MBA internazionali. Ha svolto attività di consulenza e formazione per lo sviluppo del territorio contribuendo allo sviluppo di numerosi distretti e reti di imprese a livello internazionale.

Claudio Pozza_rebuild

Nel 1991, dopo due estati di apprendistato, Claudio Pozza entra nell’azienda Pozza Matteo & C, fresco del diploma di geometra. All’inizio Claudio si occupa soprattutto del controllo dei materiali, e dell’avanzamento lavori. Claudio, che ora è a capo della Pozza Matteo & C, dal 1998 è socio e da allora in circa dieci anni ci sono stati oltre quarantacinque cantieri. Il 2 ottobre 2018 è stato nominato Consigliere di Indirizzo di GBC Italia, dove si impegna attraverso la sua esperienza imprenditoriale nell’edilizia sostenibile e nell’applicazione diretta dei protocolli di GBC Italia di dare tutto il sostegno e consentire il maggior sviluppo dell’associazione in Italia. Il 9 maggio 2018 è stato riconfermato Vicepresidente della Sezione Edili-Impiantisti di Confindustria Vicenza per il quadriennio 2018\2022, sezione a cui sono inscritte 110 aziende edili e 45 aziende impiantistiche.

Federica Saccani_Rebuild

Federica Saccani is Executive Director, currently Head of Due Diligence and Town Planning in Building Consultancy Department – Italy. Since 2015, Federica is Head of Energy &Sustainability – Italy.This activity is focused on property acquisitions and disposal, particularly for international investors, covering office, retail and leisure, industrial assets and portfolios. Construction, legal and town planning, sustainability skills are blended to provide a comprehensive real estate advice to investors in transactions.
Lecturer at MaRef, Master in Real Estate Finance at the LUISS, Business School of Economics, in Rome, for the course of Technical Real Estate Advisory: Technical Due Diligence.
Member of the Royal Institute of Chartered Surveyors, contributor to the professional guidance on due diligence, as Italian representative. The RICS, Technical Due Diligence Guidance Notes was published in 2011 and shows the professional experience and the method that CBRE SPA applies in the professional exercise. In 2012, I contributed to the paper for Development Monitoring for Banks (2012).

By |Tags: , , , , |Commenti disabilitati su I relatori dell’evento “L’Edilizia Green in Italia: Valori, Competenze e Prospettive”