Il Detroit Waterfront District è il contesto in cui è immersa la seconda edizione del Manni Group Design Award: il concorso di idee lanciato da Manni Group, in collaborazione con YAC – Young Architects Competition e Sterling Group, è un’occasione internazionale per riflettere sulla riqualificazione sostenibile delle città grazie alle tecnologie edilizie più innovative.

Il sito di riferimento è la metropoli di Detroit, e precisamente il vuoto urbano affacciato sul fiume dove un tempo si trovava la Joe Louis Arena. Ai partecipanti del contest 2020 è richiesto di progettare un nuovo quartiere mixed-use comprensivo di residenze di lusso, hotel, area business, centri commerciali e culturali.

Il focus è dunque la rigenerazione urbana a basso impatto ambientale, raggiunta attraverso un paradigma costruttivo che Manni Group e le sue società promuovono da sempre: la costruzione offsite in acciaio.

Acciaio e costruzione a secco

L’edilizia offsite permette di realizzare e pre-assemblare la maggior parte delle componenti direttamente in produzione, limitando così il tempo effettivo di lavoro in cantiere e i relativi costi. Per Manni Group questo approccio si traduce nell’uso dell’acciaio per i telai strutturali e dei pannelli sandwich per gli involucri.

Sono tre le società del Gruppo coinvolte:

  • Manni Sipre – che si dedica a elementi strutturali semilavorati in acciaio;
  • Isopan – che si focalizza sulla produzione di soluzioni isolanti di design per l’involucro;
  • Manni Green Tech – specializzata nelle costruzioni in Light Steel Frame, si occupa della parte di ingegnerizzazione dei progetti a secco.

Al contrario dell’edilizia tradizionale, che fa uso di grandi quantità d’acqua, la costruzione a secco in acciaio risponde a criteri di sostenibilità, riciclabilità dei materiali e risparmio energetico, combinati per garantire il minimo impatto ambientale assicurando massima libertà espressiva al progettista.

Ai concorrenti del Manni Group Design Award viene fornito un abaco di possibilità tecniche utilizzabili nella progettazione del Detroit Waterfront District, utili per ottenere una delle quattro Menzioni GOLD del concorso.

 

I partner del Manni Group Design Award II

Main Sponsor: Tata Steel

Accanto alle aziende del Gruppo, il concorso si avvale nuovamente della collaborazione di un Main Sponsor internazionale: Tata Steel, tra le principali aziende siderurgiche a livello mondiale, è uno dei maggiori produttori d’acciaio europei con siti siderurgici in Olanda, in Gran Bretagna e stabilimenti produttivi in tutta Europa. Si rivolge principalmente ai settori dell’edilizia e delle infrastrutture, dell’automotive, dell’imballaggio e dell’ingegneria.

La soluzione firmata Tata Steel suggerita dall’abaco del concorso è Colorcoat Prisma®: una tecnologia di produzione d’avanguardia a tre strati per creare un prodotto di acciaio preverniciato ottimizzato, robusto e senza cromo. Si tratta di una soluzione per finiture di design applicabile alle facciate a secco, disponibile in un’ampia gamma di colori per ottenere il risultato estetico immaginato dall’architetto.

In qualità di Main Sponsor, Tata Steel assegna una Menzione GOLD ai progetti che presentino finiture di design per le facciate dell’edificio. Sarà infatti Claudio Chimienti, Regional Manager di Tata Steel per il Sud Europa, a prendere parte alla giuria al fiano di architetti di livello internazionale.

Sponsor: Dow e Rockwool

Partecipano inoltre in qualità di Sponsor:

Dow, azienda chimica statunitense, che con oltre 100 anni di storia è oggi tra le più importanti al mondo. La tecnologia poliuretanica di Dow, partner tecnico di Isopan, applicata all’isolamento dell’involucro architettonico ricopre un ruolo essenziale nella progettazione di edifici che soddisfino gli standard ambientali e di energia quasi zero. Questa collaborazione, infatti, consente lo sviluppo di tecnologie innovative come Leaf per migliorare le performance isolanti.

ROCKWOOL, gruppo danese che fornisce soluzioni in lana di roccia per l’edilizia. I pannelli isolanti in lana di roccia nati dalla collaborazione tra ROCKWOOL e

ROCKWOOL, gruppo danese che fornisce soluzioni in lana di roccia per l’edilizia. I pannelli isolanti in lana di roccia nati dalla collaborazione tra ROCKWOOL e Isopan presentano ottime performance di resistenza al fuoco, soluzione applicabile anche nel sistema GreenROOF.

Sterling Group

Il Detroit Waterfront District contest è promosso da Manni Group in collaborazione con Sterling Group, una società privata di investimento immobiliare fondata nel 1988 a Detroit, che acquisisce e gestisce proprietà ad alto potenziale. Il CEO Elie Torgow è membro della giuria del Manni Group Design Award.

L’abaco progettuale e le Menzioni GOLD

Il montepremi prevede, oltre ai vincitori, l’assegnazione di 4 Menzioni GOLD legate alle tecnologie presentate nell’abaco di concorso sui 3 possibili nodi di progetto, che saranno al centro del dettaglio tecnico richiesto in scala 1:20.

NODO 1 – Struttura

Per questo nodo si suggerisce l’uso della carpenteria pesante Manni Sipre o Light Steel Frame di Manni Green Tech, che possono valere il premio della Menzione GOLD “The Power of Steel”.

L’utilizzo dell’acciaio presenta numerosi vantaggi, tra i quali:

  • Versatilità d’applicazione e libertà espressiva;
  • completa riciclabilità senza perdere nessuna delle sue proprietà originarie;
  • Massimizzazione degli spazi interni

NODO 2 – Soluzioni per pareti | Isopan ADDMIRA

L’utilizzo di Isopan ADDVISION con finitura Colorcoat Prisma® di Tata Steel è consigliato per l’ottenimento della Menzione GOLD “Aesthetics that Lasts”.

I vantaggi di questa soluzione:

  • eccezionali prestazioni UV e resistenza alla corrosione
  • ampia scelta di colori standard
  • fornisce un’estetica migliorata e prestazioni a lungo termine.

Isopan ARK WALL, invece, è consigliato per la Menzione GOLD Isopan “Ventilated Façade”. È un sistema per facciate ventilate costituito da componenti e strati fissati meccanicamente all’edificio. ARKWALL garantisce:

  • infinite possibilità di rivestimento
  • elevate prestazioni termiche

NODO 3 – Tetto piano

Isopan PVSteel e Isopan GreenROOF sono entrambi suggeriti per ottenere la Menzione GOLD “Flat Roof Solutions”.

Nello specifico, Isopan PVSteel:

  • riduce notevolmente l’effetto ‘isola di calore’ grazie ai sistemi Cool Roof, ottenendo un miglioramento dell’albedo e dell’isolamento termico;
  • riduce il consumo di energia;
  • diminuisce le emissioni di CO2 nell’atmosfera;

La soluzione per coperture verdi GreenROOF, che consiste nell’integrazione del sistema tetto verde su una copertura piana realizzata con pannello sandwich, offre invece:

  • miglioramento bioclimatico
  • gestione efficiente dell’acqua piovana
  • miglioramento dell’isolamento termoacustico
  • ritenzione delle polveri sottili

Info Detroit Waterfront District contest:

Montepremi Manni Group Design Award: € 20.000

Partecipazione: possono partecipare singoli o team di architetti di qualsiasi nazionalità, purché almeno un componente sia under 35.

Termine invio elaborati: 23 dicembre 2020

Termine “Early bird”: 25 ottobre 2020

Maggiori info: https://www.youngarchitectscompetitions.com/competition/detroit-waterfront-district

Per qualsiasi informazione o richiesta di supporto contattare YAC all’indirizzo yac@yac_ltd.com.

By |Commenti disabilitati su Detroit Waterfront District premia l’acciaio: l’offsite come tecnologia innovativa per la rigenerazione urbana sostenibile